JAGUAR F-TYPE S

JAGUAR F-TYPE S ©lucaromanopix
JAGUAR F-TYPE S ©lucaromanopix

ALIAS “DIABOLIK”

Non mi piace perdere tempo neanche se c’è l’occasione del tempo libero. Vivere la professione di freelance ti obbliga ad essere sempre attivo ed alla ricerca dell’occasione per tradurre le idee in qualcosa di concreto. Quindi in realtà il tempo libero per un freelance ansioso come me non esiste.

Per avere l’occasione di fare una fotografia sono obbligato alla sinergia, fare le foto alle automobili. E’ l’unico momento in cui riesco ad usare la mia Nikon D800. Fare una fotografia significa avere due opportunità. Fotografare “per culo”, nel senso che sei al momento giusto nel posto giusto, ed io non sono fortunato in questo senso, oppure la devi “pensare” con molto anticipo. Magari sotto la doccia o mentre guidi e qualcosa coglie il tuo sguardo. Una forma, un colore. L’associazione di idee, la mente sempre attenta a cogliere l’opportunità, ed allora torni su quel set con l’automobile giusta per quella inquadratura. Ma tutti questi pensieri sottraggono energie e tempo alla fotografia che vorrei fare. Quella che scatti dopo ore di attesa, di studio, di riflessione, di calma, di indecisione, di tormento, magari in cima ad una montagna o sull’isola che non c’è. E’ quella la foto che mi manca, che – prima o poi – voglio fare. Intanto mi consolo con le automobili. Per questo set la creatività non è stata mia. E’ stato un suggerimento immediato alla notizia che avrei avuto la Jaguar F-Type S in prova. Un’automobile bellissima, divertente, potente, – e come ho scritto da un’altra parte – che ho sentito cucita addosso dal primo istante di guida. Un’automobile che avrei voluto godere giorno e notte e che – invece – è stata quasi sempre in garage. E’ lavoro, non posso permettermi un incidente, un graffio di carrozzeria. E poi non sono tempi per circolare con un’auto del genere. Troppo bella, ha suscitato ad ogni incrocio in strada, astio, invidia, odio. Brutti sentimenti figli della crisi. Ed io sono troppo sensibile e per niente sfacciato.  (lr)

Le pagine “Diabolik” su drivelife

 

 

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on RedditFlattr the authorShare on StumbleUponShare on LinkedInDigg thisBuffer this pagePrint this page