BMW

Intro

CHE CAZZO TAGLI, IDIOTA!

(di Luca Romano) – Certe sorprese dai germanici non te le aspetti proprio. Loro, genti così precise. I tedeschi, quante bacchettate danno a noi italiani, provincialotti da strapazzo. Pizza e spaghetti. Però li facciamo bene visto che i tedeschi amano l’Italia, vengono in vacanza alle basse latitudini e mangiano e bevono fino a scoppiare.
Poi, a casa loro, tutti ligi e perfetti.
La storiella dietro il set foto “Halloween” (qui, sotto, nel primo mosaico delle gallerie fotografiche e nella template di pagina la MIA foto senza il criminale taglio) e la pubblicazione su Instagram, l’account ufficiale di BMW AG (non quello di BMW Italia, dove mi snobbano) sarebbe tutta da raccontare, e “pubblicare lodi&corrispondenza” ma non mi va.
L’osservatore valuterà le differenze tra i due scatti e – sono sicuro – gli sarà facile comprendere quanto sia stato alto il mio livello di incazzatura.
 
Il mio giudizio sulla qualità dei prodotti non cambierà, così come non cambia quello sulle persone.
 
Per fortuna le aziende sono “fatte di tanti Uomini”.
 
Non tutti, però, possono vantare la maiuscola.

 
 
Lo scatto “Halloween” su Instagram/BMW AG
 
 


 
 

BMW X1 “HALLOWEEN”

 
 


 
 

Lo hanno chiesto “loro”…

Cosa c’è dietro quella fotografia. Le importanti citazioni di grandi fotografi, tra l’irriverente ed il serioso, indicano, descrivono tutte, un aspetto fondamentale e trasversale alla fotografia. Dietro una fotografia c’è una mente, un pensiero. Non smetto mai di pensare alla fotografia che devo ancora fare, non ci sarà mai una fotografia che io possa definire la mia più bella fotografia. Non esiste nella vita di un fotografo la fotografia più bella. Mai soddisfatto, cerco sempre uno stimolo dalla luce o dal colore, qualunque sia il soggetto, per fare un’altra fotografia. Ho fatto tante fotografie che mi piacciono, altrettante ne farò nei prossimi anni. Ma non sarò mai contento. Questa fotografia, “Halloween”, è stata scattata all’alba del 16 Ottobre di quest’anno. Il Sole sorge quel giorno alle sette circa… il tempo pessimo e la prime gocce di un forte acquazzone iniziavano a scendere. Il set di ripresa è Borgo Condé, vicino Forlì, in Emilia Romagna. Giù dal letto da molto prima che il Sole sorgesse, ho girato per il borgo guardando ogni possibile inquadratura, immaginando quale fotografia avrei potuto scattare. Poi ho visto quella finestra illuminata della casa sulla collina. Volevo quella luce, quella della finestra con la luce gialla contro le nuvole cariche di pioggia. Il cielo scuro, quasi buio ma con le prime luci tenui del giorno. La BMW X1 avrebbe messo in risalto l’essenzialità del suo stile grazie al colore della carrozzeria, bianco. E così è stato. E’ arrivata anche la pioggia battente per dare quel tocco di fortuna alla fotografia che ho voluto chiamare “Halloween”.
 
Perfetta.
 
Quasi”. (lr).
 
 

La professione mi ha permesso di guidare molte automobili, quasi tutti i modelli di BMW. Ne apprezzo lo stile e l’eleganza e soprattutto la dinamica di marcia. Con una BMW ho sempre un feeling immediato appena salgo a bordo. Sono automobili “logiche”.

Luca Romano – fotografo, giornalista e transmedia storyteller. Vive a Roma, Italia. Le fotografie del set “Halloween” sono state scattate in occasione del test drive nazionale di BMW Italia per la BMW X1 a Fiumana di Predappio.

BMW SERIE 1

Singolare coincidenza: per arrivare a Fiumana di Predappio ho utilizzato un’altra BMW. Volevo fare delle fotografie con i colori dell’autunno ma le circostanze non sono state favorevoli. Il giallo ed il rosso non erano ancora “esplosi” sulle piante a bassa quota. Un’estate allungata verso Ottobre, mi sono dovuto accontentare dei vigneti di Montefalco.

Credit – Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix – Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore. Once Ansel Adams said: “The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

 

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on RedditFlattr the authorShare on StumbleUponShare on LinkedInDigg thisBuffer this pagePrint this page