YAMAHA T-MAX

YAMAHA TMAX ©lucaromano
YAMAHA TMAX ©lucaromano

530CC DI STATUS INSUPERABILE

Ci siamo “affacciati”, con drivelife, sul mondo delle due ruote. Tutti e due, Fede ed io, abbiamo una certa predilezione per le motociclette. Con sfumature molto diverse, certo dovute ad età ed esperienza. A lui piacciono tutte, le novità e le “vintage”. Ieri – per esempio – al passaggio di un raro modello Honda quasi quasi gli veniva il torcicollo. L’ho visto in estasi. A me piacciono solo le BMW e l’approccio è più disincantato. Non me ne vogliano addetti ai lavori, appassionati e biker. Non disprezzo nessuna marca, forse una… ma la “mia moto” può essere solo una BMW. Dunque il T-Max è arrivato “a casa” per il test drive di rito per appagare il desiderio di guidare le motociclette, non disgiunto da un aspetto professionale. Insomma faccio, facciamo, un lavoro che ci piace. Fortunati. Gli scooter non sono la mia scelta, non comprerei mai uno scooter. Ma riconosco a Yamaha T-Max lo status di grande scooter, una motocicletta insomma. “L’ho visto fare awesome stuff”, certo ben guidato ma, signori, anche perché lui non è uno scooter. E’ una motocicletta con una carrozzeria diversa. Sarà per questo che è “lo scooter”. Apprezzato, ambito, ricercato e molto, molto rubato. Le raccomandazioni, infatti, sono arrivate in profusione. (lr)

YAMAHA TMAX ©lucaromano
YAMAHA TMAX ©lucaromano
YAMAHA TMAX ©lucaromano
YAMAHA TMAX ©lucaromano
YAMAHA TMAX ©lucaromano
YAMAHA TMAX ©lucaromano
YAMAHA TMAX ©lucaromano
YAMAHA TMAX ©lucaromano

pic©lucaromano

 

Share on Google+Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on FacebookPin on PinterestShare on RedditFlattr the authorShare on StumbleUponShare on LinkedInDigg thisBuffer this pagePrint this page