PRATICHE ESTREME

SUBARU XV ©mrlukkor
SUBARU XV

Diciamo la verità: ma con la vostra sport utility vehicle davvero andate a rischiare la carrozzeria
ed il sottoscocca, 
magari le parti ‘basse’ del motore,
in qualche tratturo di campagna per cercare le castagne?

O forse preferite interpretare il ruolo di esploratori dei territori urbani, un terreno sempre ricco di pericoli ed imprevisti che è meglio attraversare al volante di una Subaru XV dalle doti di marcia eccellenti e con il confort che merita il vostro fisico per affrontare la giungla quotidiana delle file stop&go?

E’ questa la vera mission di un’automobile come la XV. Garantire confort ai suoi occupanti, offrire prestazioni brillanti e consumi esigui. Con un’attenzione anche ai valori delle emissioni.
Poi, volendo, lei è capace di risolvere anche le pratiche più estreme, portandovi senza timori nelle più impervie regioni dei vostri ambienti preferiti, dai boschi per le castagne al mare per la pesca invernale.

Subaru XV è equipaggiata con il quattro cilindri boxer già diffuso sul resto della gamma ed introdotto per la prima volta con il modello Impreza.
Oggi nella XV conserva quella fluidità di marcia che tanto mi emoziona ogni volta che sono al volante di una Subaru. Ho ritrovato, anche qui, linearità di erogazione, semplicità dell’assetto ed ottima posizione di guida…

Leggi su drivelife il test drive

 

SUBARU XV – PORTFOLIO

 

Email this to someoneTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on RedditFlattr the authorShare on StumbleUponShare on LinkedInDigg thisBuffer this pagePrint this page